Modulo 2

Il suono e l'immaginazione

Docente: Luca Scaccabarozzi

Il corso affronterà la stretta relazione tra la creazione di un suono e l’immaginazione che lo precede e lo accompagna, sia dal punto di vista della tecnica vocale e della lettura per i cantori che dal punto di vista gestuale per i direttori di coro. In particolare si andrà ad evidenziare tutto ciò che precede la formazione di un evento musicale: la preparazione e l’apertura degli organi vocali e di risonanza, la consapevolezza visiva del pentagramma per una lettura intuitiva e spazializzata, la previsione di una perfetta intonazione, l’ascolto in anticipo delle influenze dell’armonia e dell’affetto suggerito dalla scrittura musicale e dal testo.
Questi aspetti saranno analizzati anche dal punto di vista del direttore, considerato come regista della scena musicale e preparatore vocale dello strumento coro.

destinatari

• coristi e direttori di coro

calendario del corso

20-21 gennaio
24-2 febbraio
17-18 marzo

orari

SABATO 15.00-19.00
DOMENICA 10.00-13.00

contributi di partecipazione

Iscritti Usci Fvg
€ 60
Altri partecipanti
€ 80

sede del corso

SACILE (PN)
nuova sede Coro Livenza (Via Peruch, 14)

organizzazione

Usci Pordenone

Docente

Luca Scaccabarozzi

Nato nel 1983, si è laureato con lode in pianoforte, presso il Conservatorio G. Verdi di Milano, nella classe di Cristina Carini, Paolo Bordoni e Silvia Rumi. Ha conseguito il diploma di perfezionamento in pianoforte presso l’Accademia musicale di Firenze con Pier Narciso Masi e ha partecipato a corsi e masterclass sia di pianoforte che di musica da camera con prestigiosi docenti di fama  internazionale. È vincitore di primi e secondi premi in concorsi pianistici nazionali e internazionali, sia come solista che camerista. È inoltre laureato con lode in filosofia presso l’Università Statale di Milano.
Come direttore si è diplomato presso la Milano Choral Academy con importanti docenti sotto la direzione artistica di Marco Berrini e ha ottenuto il master in direzione corale presso la Scuola superiore per direttori di coro di Arezzo, studiando con importanti direttori quali Peter Broadbent, Javier Busto, Nicole Corti, Lorenzo Donati, Gary Graden, Luigi Marzola, Ragnar Rasmussen.
Ha ricevuto il premio come miglior direttore al Concorso corale nazionale Città di Fermo e il secondo posto assoluto al primo concorso nazionale per direttori di coro Le mani in suono.
Ha ottenuto primi e secondi premi in diversi concorsi nazionali e internazionali alla direzione di cori tra cui l’Ensemble vocale Mousiké e il Torino Vocalensemble, con i quali ha anche partecipato a importanti festival musicali nazionali e internazionali. Dirige inoltre il coro Regina del Rosario di Arcore e il coro Le Dissonanze di Monza. È maestro collaboratore del coro professionale Ars Cantica di Milano, con cui è stato maestro del coro per il Festival di Stresa e per il Festival di musica antica di Monreale. Viene inoltre invitato come direttore ospite per diverse collaborazioni corali nel territorio italiano.
Come cantante ha seguito corsi di canto e vocalità con diversi docenti tra cui Colin Baldy, Marco Scavazza, Lia Serafini, Dan Shen e Monica Scifo. Collabora con diversi cori ed ensemble professionali tra i quali Ars Cantica Choir, Il Canto di Orfeo, Gesualdo Consort of Gesualdo, LaBarocca. Canta nel quartetto vocale La Rosa dei venti ed è stato parte del Coro Giovanile Italiano.
È docente di pianoforte, direzione di coro e vocalità corale in diverse scuole di musica, insegna tecnica della direzione di coro presso la Milano Choral Academy e tiene corsi e seminari di perfezionamento. Viene chiamato in giuria in concorsi pianistici e corali, nazionali e internazionali.

Questo sito utilizza cookies propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso.